Mercoledì, 7 Marzo, 2018

Si è tenuta il 7 marzo presso la sede di Ripalta Arpina la premiazione con la consegna delle borse di studio messe in palio dalla filiale italiana di Groupe Roullier in collaborazione con la Fondazione Intercultura Onlus. Ad aggiudicarsi i viaggi-studio due giovani delle scuole superiori figlie di dipendenti di Timac AGRO Italia: Ester Pagliari dell’Istituto Scolastico De Ruggieri di Massafra e Annalisa Gardenghi dell’Istituto Scolastico Rambaldi - Valeriani - Da Imola di Imola. Le due studentesse si sono distinte nel loro iter scolastico dimostrando una propensione per le lingue straniere e un forte interesse per la cultura e il contesto internazionale. Le destinazioni scelte sono state rispettivamente l’Irlanda e Galles.

A consegnare il premio Pierluigi Sassi, Vicepresidente di Groupe Roullier Zone Italie, e Antonio Cefalà, Responsabile Regionale della Raccolta Fondi della Fondazione Intercultura Onlus. Il progetto è un’ulteriore conferma dell’orientamento dell’azienda volto all’innovazione e ai valori della multiculturalità, la dimostrazione concreta della volontà del gruppo di investire sui propri dipendenti e sul futuro delle nuove generazioni. L’apprendimento delle lingue straniere apre, infatti, ai ragazzi dei nuovi orizzonti proiettandoli nel panorama internazionale, arricchendo il loro bagaglio culturale e potenziando le skills che gli verranno richieste una volta entrati nel mondo del lavoro. Un motivo di orgoglio per l’azienda e per le famiglie, una base solida per la crescita e per la formazione dei propri figli, i cittadini del domani.

GUARDA LA VIDEO-INTERVISTA ALLE VINCITRICI!